Passa al contenuto

Plasma 6.1

Martedì, 18 Giugno 2024 | Comunità KDE


Plasma 6 continua ad avanzare con la versione 6.1. Mentre Plasma 6.0 riguardava la corretta migrazione ai framework Qt 6 sottostanti (e che lavoro enorme è stato), la 6.1 è il punto in cui gli sviluppatori iniziano a implementare le funzionalità che porteranno il tuo desktop a un nuovo livello.

In questa versione troverai funzionalità che vanno ben oltre le sottili modifiche ai temi e le modifiche alle animazioni (sebbene ce ne siano anche molte), mentre approfondisci l'interazione con i desktop su macchine remote, diventi più produttivo con miglioramenti di usabilità e accessibilità in abbondanza e scopri personalizzazioni che influenzeranno anche l'hardware del tuo computer.

Queste e altre funzionalità sono integrate direttamente nella versione Wayland di Plasma in modo nativo, evitando la necessità di software di terze parti e di estensioni mediocri richieste da soluzioni simili implementate in X.

Le cose diventeranno ancora più interessanti da qui. Ma intanto goditi ciò che arriverà sul tuo desktop con il prossimo aggiornamento.

Cosa c'è di nuovo

Accedi ai desktop Plasma remoti

Una delle funzionalità più spettacolari (e utili) aggiunte in Plasma 6.1 è che ora puoi avviare un desktop remoto direttamente dall'applicazione Impostazioni di sistema. Ciò significa che se sei un amministratore di sistema che ha bisogno di risolvere i problemi dei computer degli utenti o semplicemente ha bisogno di lavorare su un computer compatibile con Plasma che è fuori portata, configurare una connessione è a portata di pochi clic.

Una volta abilitato, puoi connetterti al desktop remoto utilizzando un client come KRDC. Vedrai il desktop Plasma della macchina remota in una finestra e potrai interagire con esso dal tuo computer.

La personalizzazione resa (più) visiva

Ognuno di noi adora personalizzare il proprio desktop Plasma, non è vero? Uno dei modi più rapidi per farlo è accedere alla Modalità di modifica di Plasma (fai clic con il pulsante destro del mouse in un punto qualsiasi dello sfondo del desktop e seleziona Entra in modalità di modifica dal menu).

Nella versione 6.1, l'aspetto visivo della Modalità modifica è stato revisionato e ora vedrai un'animazione brillante quando la attivi. L'intero desktop si rimpicciolisce senza problemi, offrendoti una migliore panoramica di ciò che sta accadendo e permettendoti di apportare modifiche con facilità.

Applicazioni persistenti

Plasma 6.1 su Wayland ha ora una funzionalità che «ricorda» cosa stavi facendo nella tua ultima sessione, come avveniva con X11. Anche se il lavoro è ancora in corso, se chiudi la sessione e spegni il computer con una dozzina di finestre aperte, Plasma le aprirà per te la prossima volta che accedi al desktop, rendendo più facile e veloce tornare a ciò che stavi facendo.

Sincronizza i LED colorati della tua tastiera

Non sarebbe una nuova versione di Plasma senza almeno un'elegante personalizzazione estetica. Questa volta, tuttavia, ti diamo la possibilità di andare oltre lo schermo, fino alla tastiera, poiché ora puoi sincronizzare i colori dei LED dei tasti in modo che corrispondano al colore secondario del tuo desktop.

Il miglioramento definitivo per l'utente attento alla moda.

Tieni presente che questa funzione non funzionerà su tastiere non supportate: il supporto per tastiere aggiuntive è in arrivo!

E anche tutto questo...

  • Abbiamo semplificato le scelte che vedi quando provi a uscire da Plasma riducendo il numero di opzioni confuse. Ad esempio, quando premi Spegni, Plasma elencherà solo Spegni e Annulla, non tutte le singole opzioni di alimentazione.
  • Blocco dello schermo ti dà la possibilità di configurarlo in modo che si comporti come un salvaschermo tradizionale, poiché puoi scegliere di non chiederti una password per sbloccarlo.
  • Due modifiche all'accessibilità visiva rendono più semplice l'uso del puntatore in Plasma 6.1:
    • Scuoti il puntatore fa crescere il puntatore quando lo «scuoti». Questo ti aiuta a localizzare quella piccola freccia sui tuoi schermi grandi e disordinati quando la perdi tra tutte quelle finestre.
    • Barriera dei bordi è utile se disponi di una configurazione con più monitor e desideri accedere agli elementi situati ai margini del monitor. La «barriera» è un'area appiccicosa per il cursore vicino al bordo tra gli schermi e rende più semplice fare clic sugli oggetti (se è quello che vuoi fare), piuttosto che far passare il cursore allo schermo successivo.
  • Due importanti innovazioni Wayland miglioreranno notevolmente la tua esperienza con Plasma:
    • Sincronizzazione esplicita elimina lo sfarfallio e i problemi tradizionalmente riscontrati dagli utenti NVidia.
    • Il supporto del Triplo buffering in Wayland migliora la fluidità delle animazioni e del rendering dello schermo.
...e c'è molto altro in arrivo. Per vedere l'elenco completo delle modifiche, controlla il registro delle modifiche per Plasma 6.1.